Il Social Qi Gong, nato ormai sei anni fa al Pratello, non si ferma al tempo del coronavirus, anzi la sua pratica diventa quotidiana.

Utilissimo ad alzare le difese del nostro sistema immunitario e a migliorare il rilassamento psicofisico. Un gruppo affiatato che si ritrova tutti i giorni insieme a Stefano Saviotti (Associazione Ruyi) per praticare insieme. 

Collegati ogni giorno dalle 10 alle 11 al sito www.stradasociale.it

Accesso libero per tutti anche per chi vuole curiosare.